Veramente affideresti ad una fotografo non specializzato tuo figlio?

Eva, 10 giorni
newborn photography
Eva, 8 giorni

Diventate genitore è importante sotto molti aspetti, ti fa crescere inevitabilmente e ti mette in poco tempo di fronte a scelte importanti sia per te che per la nuova creatura che hai appena accolto.
E’ importante come mamma e papà che tu sappia davvero a chi affidi tuo figlio per immortalare i suoi primissimi giorni di vita, poichè il servizio newborn va scattato entro i primi 15/20 giorni di vita, a mani esperte, magari già di mamma, ma sopratutto ad una fotografa formata e specializzata in questo settore.

newborn photography
camilla, 10 giorni

Io ho studiato fotografia a Milano e New York ma non mi sento mai arrivata, continuo a studiare e a specializzarmi in questo settore che tanto mi emoziona; negli ultimi anni frequentato un corso con la bravissima Elisa Cogotti, e successivamente un altro con la talentuosa Enny Napolitano, entrambe fotografe affermate a livello internazionale in questo settore.

Eva 10 giorni
Newborn photography

Per una resa ottimale del servizio non basta essere fotografo:
– è indispensabile aver frequentato dei corsi nei quali per prima cosa vengono insegnate le posizioni adeguate e come si deve fotografare un neonato in sicurezza:
– imparare a fasciare i neonati senza recare loro danni
– avere uno spazio adeguato, igienicamente, che sia accogliente e sereno
– la temperatura dev’essere molto alta e anche l’umidità adeguata per un comfort ottimale del neonato
– un fotografo professionista investe molto nei props ovvero in vestitini, fascette, berrettini, ceste, e tutti gli accessori che servono per creare i set; tutti devono essere di una qualità eccellente per non provocare irritazioni alla pelle delicata dei piccolini;
– un fotografo professionista deve saper gestire un servizio fotografico newborn in un tempo adeguato sapendolo calmare e farlo addormentare per eseguire un servizio di qualità.

 

Matilde, 8 giorni

Tutto questo per farti sapere mamma e papà qualcosa che non si pensa quando si richiedono preventivi e costi ecc..l’importante è essere consapevoli delle proprie scelte poichè questi saranno dei ricordi che non potranno tornare più.
Nonostante io scriva e informa continuamente che queste foto vanno scattare nei primi giorni di vita per molti motivi che spiegherò nel prossimo articolo molti genitori mi chiedono dopo due mesi dalla nascita se posso scattare, non potendoli aimè accontentarli; si faranno sicuramente altri tipi di foto emozionali, ma diverse!

fotografa neonati
Nathan, 10 giorni

Irene Cesaro photography è uno studio specializzato in fotografia di gravidanza, neonati e famiglia, chiama subito per avere delle informazioni!

Annunci

Waiting for you…

Spesso sono criticata come fotografa perché ritraggo queste meravigliose donne che stanno donando la vita ai loro piccoli, di essere eccentrica o altro..

Sempre più spesso io invece mi rendo conto di quanto sia importante ricordarsi di queste emozioni attraverso una fotografia, di poterle rivivere e soprattutto di poter vivere due ore intense ed emozionanti col proprio compagno, accorgendosi quasi d’improvviso che si sta diventando genitori e che tutto cambierà e che lei sarà lei per sempre e lui per sempre il tuo compagno che ti è stato accanto in questo momento.

Grazie ragazzi perché sapete sempre regalarmi emozioni uniche,vi porterò per sempre con me.

 

C’è chi danza sott’acqua…

Un’esperienza stupenda insieme a bellissime donne.

Emozione scattare queste mamme, fluttuanti, leggere, eteree.

 

Un ringraziamento particolare all’associazione Amani, con Nicoletta Sorgato, e all’Hotel Millepini di Montegrotto Terme che condividono questo progetto.

Primi attimi. Primi sguardi.

Primo giorno.

L’importanza dei primi momenti tra mamma e neonato. I primi sguardi. Le prime carezze.

S’impara a conoscersi. Attimi che passeranno e non torneranno.

Io ho avuto la fortuna di essere fotografata da Gianluca Sambo, fotografo ormai affermato a livello internazionale, amico da molti anni.

Guarderò e riguarderò per sempre questi bellissimi scatti, i miei primi intimi momenti col mio terzo bambino.

Farsi fotografare il primo giorno dalla nascita di Andrea è stato stupendo, e mi regalerà per sempre questa fantastiche emozioni.

Grazie Gianluca!

 

L’amore di una mamma!

Vivere emozioni ritraendo una mamma col suo bambino penso sia un’esperienza unica, specialmente per una mamma – fotografa!

Perché i vostri bambini non ricorderanno la tutina costosa o i giocattoli che oggi gli comprate, ma rivivranno attraverso delle immagini l’amore della propria mamma, i baci, le carezze, le parole sussurrate, i sorrisi, momenti unici, che Anna sta immortalando e regalando ai suoi piccoli.

Magico.